Panicale e Paciano

PANICALE

Questa cittadina domina dall'alto due diversi contesti paesaggistici uno più bello dell'altro: da un lato, infatti, si affaccia verso la via Pievaiola e la valle del Nestóre mentre dall'altra si apre verso l'intero bacino del lago Trasimeno con i suoi colli e le sue suggestive variazioni atmosferiche.

Il grande pittore Pietro Vannucci il "Perugino" non mancò di lasciarsi prendere da tanta bellezza quando, proprio a Panicale, dipinse uno dei suoi capolavori, quel Martirio di San Sebastiano che è ancora oggi nella Cappella di San Sebastiano a pochi passi dalle mura medievali.
Questo piccolo borgo, inoltre, mantiene intatta l'eleganza della sua anima medievale ed è un piacere passeggiare lungo le sue vie che, con andamento a chiocciola, conducono in alto fino alla piazza centrale dominata dall'antico palazzo pubblico.

DA VEDERE IN MEZZA GIORNATA

Cappella di San Sebastiano con il celebre affresco del Perugino che rappresenta il martirio del santo *

Piazza Umberto I incentrata sulla Cisterna e il Palazzo Pretorio

Collegiata di San Michele Arcangelo con all'interno il bellissimo dipinto di G.B. Caporali la "Natività di Cristo"

Casa di Boldrino da Panicale celebre condottiero di ventura "fausto agli amici, infausto ai nemici"

Piazza Masolino con il trecentesco Palazzo del Podestà

CON UN PO’ PIU’ DI TEMPO

La visita guidata può essere arricchita approfittando del circuito museale di Panicale che comprende oltre alla Cappella di San Sebastiano, il Teatro "C.Caporali" e il Museo del Merletto nella chiesa di Sant'Agostino.

 

ABBINAMENTI CONSIGLIATI A SCELTA TRA ...

Panicale si trova nel comprensorio del Lago Trasimeno ed è quindi un ottimo punto di partenza per scoprire altri borghi e cittadine che si affacciano sulle sue sponde come Paciano, Castiglion del Lago e Passignano oppure per raggiungere l'Isola Maggiore.
Città della Pieve e Perugia possono costituire altrettante mete con cui completare una giornata di visita.

 

PACIANO

Antico borgo fiorito e fortificato circondato da un bellissimo panorama. In una delle chiese del paese è conservato un pregevole confalone opera di Benedetto Bonfigli.

 

TOP