Assisi

Posta alle pendici del Monte Subasio, Assisi è costruita nella bella pietra rosa locale che unifica lo spazio urbano, dai caratteristici vicoli medievali alle grandi Basiliche. Vero e proprio centro spirituale, la città lega la sua fama alla storia dei suoi grandi santi, Francesco e Chiara come pure all'impressionante insieme della Basilica di San Francesco con i suoi cicli di affreschi, realizzati dagli artisti più rappresentativi del Medioevo.

DA VEDERE IN MEZZA GIORNATA

Basilica di Santa Chiara con il famoso Crocefisso di San Damiano e la Tomba della Santa Fondatrice delle Clarisse 

Piazza del Comune con il Palazzo dei Priori,  il Palazzo del Capitano del Popolo,la Torre del Popolo e il tempio romano detto della Minerva

Basilica di San Francesco: le due chiese, Superiore ed Inferiore e la Tomba del Santo, centro della spiritualità francescana e culla dell’arte medievale europea, contengono il meglio dell’arte medievale da Cimabue a Giotto, da Simone Martini a Pietro Lorenzetti da Jacopo Torriti a Pietro Cavallini. I cicli affrescati del Vecchio Testamento e del Vangelo, si intrecciano con le storie francescane, esprimendo il momento culminante della teologia medievale all’epoca del pieno sviluppo storico dell’Ordine.

ATTENZIONE: informiamo la nostra gentile clientela, che per effettuare la visita guidata dell’interno della Basilica di S. Francesco, è necessario prenotare ingresso ed auricolari al costo di € 2,00 euro a persona. Grazie a questo sistema la guida turistica autorizzata, potrà parlare sottovoce ed i clienti potranno ascoltare la spiegazione al meglio. Unica alternativa è fornire le spiegazioni all’esterno della Basilica senza poter assolutamente parlare all’interno. Inoltre, al costo di 3,00 euro a persona, sarà possibile con microfono ed auricolari, effettuare la visita della città compresa la Basilica (circa 2 ore e mezza).Le prenotazioni possono essere effettuate direttamente e gratuitamente tramite i nostri uffici, il pagamento dovrà avvenire direttamente in loco al momento della consegna. Gli auricolari, per la visita della Basilica, non sono prenotabili la domenica, durante le festività religiose, a causa delle celebrazioni eucaristiche, e nel caso di eventi particolari, ma sarà nostra cura comunicarvelo al momento della prenotazione. In quei giorni solo spiegazioni all’esterno. Segnaliamo che gli orari d'ingresso in Basilica sono i seguenti:

ORARIO SOLARE dal lunedì al venerdì ore 09.00 - 16.30 sabato ore 09.00 - 16.00  

ORARIO LEGALE dal lunedì al venerdì ore 09.00 - 17.00 sabato ore 09.00- 16.30
 
CON UN PO' PIU' DI TEMPO

 
Cattedrale di San Rufino  la chiesa più antica della città risalente al 1141 con la bella facciata romanica ed i resti archeologici dell'Assisi romana. Posta nel cuore di uno dei quartieri più suggestivi della città è il punto di partenza di una serie di belle passeggiate. Al suo interno, nei suggestivi sotterranei, è possibile visitare il Museo Diocesano* con il chiostro romanico e la cripta.

San Damiano: luogo centrale nelle vite di Francesco e Chiara è raggiungibile sia a piedi che con i pulmini. Ivi Francesco ha scritto il Cantico delle Creature ed ha costruito per Chiara il nucleo più antico dell'attuale Monastero
 
Eremo delle Carceri: posto sul Monte Subasio, è un’oasi di pace, simbolo dell’alta spiritualità di San Francesco  e dei suoi compagni. È raggiungibile solo con pulmini
 
Santa Maria degli Angeli, grande basilica posta a pochi chilometri dalla città; contiene al suo interno la Porziuncola, centro di riferimento della fraternità francescana. Chiesa madre della prima fraternità, luogo d'incontro di tutti i frati nei capitoli annuali, luogo della morte di San Francesco
 
NB: per i gruppi interessati alla visita dell’Eremo delle Carceri e di San Damiano, è possibile chiedere informazioni al nostro ufficio per il noleggio dei pulmini
Ovvio che su richiesta, è possibile cambiare la sequenza dei siti da visitare e  l'itinerario di cui sopra può essere totalmente modificato in base all'esigenze del gruppo

ABBINAMENTI CONSIGLIATI A SCELTA TRA

Spello, Spoleto, Gubbio, Perugia.

TOP